Entra Benvenuto su SENOCRITO
Domenica, Giugno 25 2017 @ 07:22 PM CEST
Share Invia l'articolo ad un amico Visualizza la versione stampabile

A via la 9° edizione del Festival di Musica Classica della Locride

Articoli generali

CATTEDRALE DI GERACE 7 GIUGNO 2015 ORE 19,30

Share Invia l'articolo ad un amico Visualizza la versione stampabile

Conclusa con successo la seconda edizione “Vivere il Parco Nazionale dell'Aspromonte”

Articoli generali

Luciana Vita, Loredana Pelle, Giuseppe Varacalli, Giuseppe Bombino, Francesco BavilacquaGerace, 4 gennaio 2015. La serata, presentata da Loredana Pelle, direttore Artistico dell'Accademia Senocrito e da Luciana Vita, componente della commissione esaminatrice dei lavori e socio dell'Omaggio a Francesco Bevilacquaassociazione, dopo i saluti del Sindaco della Città di Gerace, Giuseppe Varacalli e del Presidente del Parco Nazionale dell'Aspromonte, Giuseppe Bombino, ha lasciato spazio all'intermezzo musicale degli allievi dell'Istituto Musicale Senocrito seguito dalla relazione “il genius loci dell'Aspromonte” di Francesco Bevilacqua.

Un piatto omaggio dal Titolo: "Il saluto del Gatto Pastore" dal design allegro, simbolico, con il gatto pastore in primo piano, che saluta la II edizione del Concorso e sullo sfondo un paesaggio aspromontano tratto del testo di F. Bevilacqua "Aspromonte - la Montagna Incantata", realizzato con la tacnica pittorica, una maiolica dipinta e graffita, il graffio - gatto di Luciana Vita, la pittura di Raffaella Caruso, è stato donato a Francesco Bevilacqua.

Al termine della serata l'assegnazione di tre primi premi e quattro diploma di merito.

I piatti “ricordo che l’Accademia Senocrito ha voluto per questa seconda edizione del Concorso: “Vivere il Parco Nazionale dell’Aspromonte”, sono la testimonianza di una ulteriore attenzione rivolta al territorio aspromontano attraverso la visione interpretativa di tre autori con peculiarità diverse.

Share Invia l'articolo ad un amico Visualizza la versione stampabile

Gerace - 4 gennaio 2015 -Serata premiazione concorso "Vivere il Parco Nazionale dell'Aspromonte"

Articoli generali

Domenica 4 gennaio 2015 alle ore 17 nella Chiesa di San Francesco del comune di Gerace la serata finale del concorso “Vivere il Parco Nazionale dell'Aspromonte” indetto dall'Accademia Senocrito.

Alla manifestazione parteciperà Francesco Bevilacqua che ama definirsi “cercatore di luoghi perduti”. Francesco Bevilacqua, sui temi dedicati alla riscoperta dei parchi, del viaggio, del paesaggio, delle bellezze naturali calabresi e sulla loro percezione in narratori e viaggiatori ha scritto quattordici libri. Altri tre li ha dedicati al rapporto tra uomo e natura. Avvocato civilista ed amministrativista di professione, trekker, scrittore, giornalista e fotografo naturalista per passione, Francesco Bevilacqua è attivo nel volontariato ambientalista con le maggiori associazioni del settore (W.W.F., Italia Nostra, C.A.I., F.A.I.) “cenni biografici tratti dal sito web www.francescobevilacqua.com”.

Saranno presenti il Sindaco della Città di Gerace ,Giuseppe Varacalli e il Presidente del Parco Nazionale dell'Aspromonte , Giuseppe Bombino e lo staff dell'Accademia Senocrito.

La manifestazione prevede una relazione di Francesco Bevilacqua dal titolo “Il genius loci dell'Aspromonte”, la presentazione dei lavori pervenuti, intermezzi musicali a cura dell'Istituto Musicale Senocrito e la premiazione dei primi tre lavori scelti dalla commissione del concorso.

Share Invia l'articolo ad un amico Visualizza la versione stampabile

Vivere il parco Nazionale dell’Aspromonte - Seconda edizione

Articoli generali

L'Accademia  Senocrito, con il contributo del Parco Nazionale dell’Aspromonte, indice la seconda edizione del concorso “Vivere il parco Nazionale dell’Aspromonte”.

Racconti, poesia, aneddoti, dipinti, fotografia, sculture, videoclip, musica sulla tradizione e bellezza naturale del parco d’Aspromonte: lo scopo è quello di valorizzare le risorse naturali del parco attraverso gli occhi delle persone che ci abitano e quelli che lo visitano. I risultati attesi sono quelli di focalizzare una maggiore attenzione sulle tradizioni, rispetto dell’ambiente e vivibilità del parco attraverso i suggerimenti che si possono trarre da foto, racconti, modi di dire e quant’altro, che se pur diversi nei costumi di appartenenza,  nell’insieme caratterizzano e rendono unico  il territorio del parco Nazionale dell’Aspromonte.

I modelli delle domande sono scaricabili dalla sezione download

Share Invia l'articolo ad un amico Visualizza la versione stampabile

Estate musicale Senocrito 2014

Articoli generaliAl via l'ottava edizione del Festival di Musica Classica della Locride con il patrocinio dei comuni di Locri, Gerace, Oppido Mamertina e con il contributo dell'Assessorato alle attività produttive della Provincia di Reggio Calabria e della Fondazione Carical. Fondamentale anche il rapporto di collaborazione con altre istituzioni con cui l'Accademia ha stipulato delle convenzioni come l'orchestra La Grecìa della provincia di Catanzaro, l'Orchestra del Teatro Rendano di Cosenza e ultima con il conservatorio Statale di Musica di Vibo Valentia.

Gli appuntamenti:

Locri, Festival di Musica Classica della Locride , il 25 Luglio alle ore 21 nella Corte del Palazzo Comunale, “LA FORZA DEI DESTINI, Verdi in bilico tra V. Hugo e Shakespeare di Patrizio Bianchi”

Locri, giovani musicisti, il 29 Luglio alle ore 21 nel Giardino dell'Accademia Senocrito, in via Marconi 2, l'Ensemble Mauro Giuliani.

Locri, giovani musicisti, il 30 Luglio alle ore 21 nel Giardino dell'Accademia Senocrito il Saggio degli allievi dell'Istituto Musicale Senocrito.

Locri, Festival di Musica Classica della Locride, il 5 Agosto alle ore 21 nel Giardino dell'Accademia Senocrito, NELLO SALZA ENSAMBLE, viaggio tra le colonne sonore e la musica d'autore.

Gerace, giovani musicisti, il 6 Agosto alle ore 21, Chiesa di San Francesco, il concerto per orchestra e musica d'insieme di giovani musicisti allievi dell'Istituto Musicale Senocrito.

Gerace, Festival di Musica Classica della Locride, il 17 Agosto alle ore 21, Chiesa di San Francesco, Concerto per pianoforte del M° Bruno Francesco Leone.

Locri, Festival di Musica Classica della Locride, il 20 Agosto alle ore 21 nel Giardino dell'Accademia Senocrito, Concerto dell'Orchestra “La Grecìa” con Federico Mondelci, direttore e Sax e Simone Zanchini, fisarmonicista

Oppido Mamertina, Festival di Musica Classica della Locride, il 26 Agosto alle ore 21, Piazza Umberto I, Orchestra da camera di Cosenza “ Alfonso Rendano”

 

SCARICA LA BROCHOURE

Share Invia l'articolo ad un amico Visualizza la versione stampabile

Inizia con Musiche di G. Verdi l'ottava edizione del Festival di Musica Classica della Locride

Articoli generali

Locri(RC), Festival Musica Classica della Locride ,Venerdì 25 Luglio alle ore 21 nella Corte del Palazzo Comunale, “LA FORZA DEI DESTINI, Verdi in bilico tra V. Hugo e Shakespeare di Patrizio Bianchi”

L'ottava edizione del Festival di Musica Classica della Locride apre con un imponente omaggio a G. Verdi. La forza dei destini è un racconto sulle vicende umane e artistiche di Giuseppe Verdi, dalle difficoltà degli inizi, al primo successo con Nabucco, agli anni caldi dei moti rivoluzionari. Il suo primo incontro con Shakespeare con Macbeth e più avanti con Otello, per arrivare a Luisa Miller e alla straordinaria trilogia popolare con Rigoletto, Trovatore, Traviata.

A dare voce Patrizio Bianchi, anche autore dei testi, affiancato dall'insieme del complesso orchestrale costituito dalla banda musicale giovanile “John Lennon” di Mirandola (MO) diretta dal M° Mirco Besutti, dall’Orchestra Giovanile “Paolo Ragone”di Laureana di Borrello (RC), diretta dal M° Maurizio Managò, formata da circa 70 giovani musicisti e dall'Orchestra di Fiati Città di Gerace diretta dal M° Saverio Varacalli.

 

Share Invia l'articolo ad un amico Visualizza la versione stampabile

Convenzione per i corsi pre-accademici del Conservatorio Statale di musica F. Torrefranca di Vibo Valentia a Locri

Articoli generali

Bruno Pelle, Loredana Pelle, Francescantonio Pollice, Saverio VaracalliIl 30 maggio 2014 viene stipulata una convenzione tra il Conservatorio Statale di musica Fausto Torrefranca di Vibo Valentia e L'Accademia di Musica Lettere e Arti Senocrito. Il documento, cui hanno posto la firma il Dott. Francescantonio Pollice, Direttore del Conservatorio e la Dott.ssa Loredana Pelle, Direttore Artistico dell'Accademia, conviene di costituire un rapporto di collaborazione per la formazione musicale di base, definendo e concordando i parametri dell'offerta didattica destinata agli allievi di fascia pre-accademica. L'intesa nasce dalla necessità di fornire un'adeguata preparazione per l'eventuale ammissione in Conservatorio ai corsi di Triennio per il conseguimento del Diploma Accademico di primo livello. A tal fine il Conservatorio e L'Accademia cooperano nell'ambito relativo alla formazione musicale di base per conseguire, in forma distribuita sul territorio i più alti e efficaci livelli di servizio didattico.

Share Invia l'articolo ad un amico Visualizza la versione stampabile

Locri: Inaugurazione sede Accademia Senocrito e Istituto Musicale Senocrito

Articoli generali

Domenica 2 febbraio 2014 a Locri in Via Marconi 2, è stata inaugurata la sede dell'Accademia Senocrito. La nuova sede dell'Accademia Senocrito, concessa in locazione dalla Fondazione Zappia, consentirà all'Associazione di proseguire con maggiore impegno l'opera artistico-culturale che porta avanti da circa 12 anni. La cerimonia ha inizio alle ore 11 con la rimozione del telo che copriva il logo dell'Accademia Senocrito, posto all’ ingresso dello stabile, raffigurante il musicista Senocrito, su disegno del prof. Gaudio Incorpora, socio onorario dell’Accademia. L’opera è stata realizzata in ferro battuto dall’ artigiano Giuseppe D’Agostino di Gerace .

Numerose le personalità presenti tra cui l'Assessore all'Attività Produttive della provincia Dott.Domenico Giannetta, il consigliere provinciale Pier Paolo Zavettieri, il Segretario Provinciale della Cisl FP Dott.ssa Luciana Giordano, il Presidente della Fondazione Zappia Pietro Larosa.

Share Invia l'articolo ad un amico Visualizza la versione stampabile

Conclusa la 7° edizione del Festival di Musica Classica della Locride

Articoli generali

Conclusa con successo la 7° edizione del Festival di Musica Classica della Locride organizzato dall'Accademia Senocrito con il patrocinio dei comuni di Gerace, Locri, Roccella Ionica, Bovalino e il contributo dell'Assessorato alle attività produttive della provincia di Reggio Calabria e della Fondazione Carical. Il 1° maggio 2013 alle ore 19 nella Cattedrale di Gerace il Festival inizia con un capolavoro di Giacomo Puccini: La Messa di Gloria. Un opera per orchestra e coro a quattro voci con baritono e tenore diretta dal M° Bruno Tirotta eseguita dall'Orchestra della Provincia di Catanzaro La Grecìa, il coro F. Cilea di Reggio Calabria , il tenore Matteo Sartini e il baritono Giorgio Andguldze. Secondo appuntamento, il 12 luglio 2013 nell'Auditorium dell'istituto Licei Mazzini di Locri, con il debutto dell'Orchestra Giovanile Senocrito “Città di Locri”.

Altri quattro appuntamenti nel mese di dicembre: il 21 dicembre 2013 nell'Auditorium Don Bosco del centro giovanile Salesiano di Locri le “Arie d'Opera”,concerto con il tenore Federico Veltri (vincitore del premio A. Guarna 2012), il mezzosoprano Clarissa Leonardi e la pianista Loredana Pelle; il 22 dicembre 2013 nel Convento dei Minimi del comune di Roccella Ionica il quartetto di tromboni “ The Mhaler Slide Quartet” con il trombone tenore Salvatore Cannavò, il trombone tenore Tiziano Magnano, il trombone tenore Saverio Varacalli e il trombone basso Giuseppe Mangiameli; il 23 dicembre 2013 nella Chiesa Dell'Addolorata di Gerace il concerto per Arpa con l'arpista Antonella Cernuto ed infine la conclusione del Festival nella Chiesa San Nicola di Bari del comune di Bovalino con il “Concerto di Capodanno” per coro e orchestra con il Coro SS. Maria Assunta della Cattedrale di Gerace e l'Orchestra di fiati Città di Gerace diretti dal M° Loredana Pelle. Tra le autorità presenti l'Assessore alle attività produttive della Provincia di Reggio Calabria, il Dott. Domenico Giannetta.

Share Invia l'articolo ad un amico Visualizza la versione stampabile

Concorso “Vivere il parco Nazionale dell’Aspromonte” Serata Premiazione

Articoli generali

Serata di premiazione dei lavori pervenuti e selezionati dalla  commissione dell'Accademia Senocrito. Verranno consegnate quattro targhe: due primi classificati nelle rispettive sezioni, un secondo classificato ed un terzo classificato. La mainifestazione si terrà nella Sala Conferenze dl Museo Civico del Comune di Gerace alle con inizio alle ore 17.30 il 28 Dicembre 2013

Funzioni Utente






Lost your password?

immagine casuale

Gerace, 30 Dicembre 2012 - Musiche e danze della nostra tradizione popolare e musica colta
Guarda tutto l'Album

Nuovo nel sito

No New Items

online oggi

Ospiti: 22

Motori di ricerca
Google

Statistiche
408 Pagine visitate
170 Visite uniche